KOH CHANG

– If u like it, then u should’ve put a ring on it –

Si, lo ammetto, mi stavo quasi dimenticando della terza e ultima parte del nostro viaggio in Thailandia.

Koh Chang (Isola degli elefanti) è la seconda isola più grande della Thailandia e, nonostante sia una località turistica paragonabile a Phuket, ha conservato lo spirito più selvaggio e incontaminato. Da Bangkok dista circa 5 ore di macchina. Un viaggio incredibilmente lungo che abbiamo fatto sotto una pioggia battente che ci ha accompagnato anche all’arrivo nell’isola.

Arrivati al resort, il “Flora I Talay”, alloggiamo in un carinissimo bungalow sea view dotato di ogni confort. Eravamo troppo stanchi anche solo per pensare di uscire perciò sistemiamo le nostre cose e, approfittando del cielo sereno e stellato, ci facciamo due passi sulla spiaggia.

Era proprio una bella serata, finalmente soli e rilassati. Avevamo sognato tanto questi 4 giorni da passare in totale relax da passare insieme senza l’ansia della sveglia e delle visite ai mille templi tutti uguali. Non so se trasportato da questa sensazione o dalla spensieratezza del momento che il mio ragazzo, dopo un discorso strappalacrime, si è inginocchiato e MI HA CHIESTO DI SPOSARLO. Del tutto inaspettato, classico e romantico e io non ho potuto fare altro che gettarmi tra le sue braccia e rispondere “MA CERTO CHE TI SPOSO!”.

E l’anello? PERFETTO. Il più bello. Ma, chiaramente, io sono di parte.img_6421

Inutile dire che iimg_6398 giorni seguenti li ho vissuti come se camminassi a un metro da terra. Senza però dimenticarmi del viaggio. Infatti, il giorno seguente “la proposta”, ci siamo diretti verso una piccola cittadina di pescatori a sud dell’isola, chiamata Bang Bao. Famosa per il suo pontile ricco di bancarelle di prodotti artigianali, Bang Bao è rinomata per l’ottima cucina prevalentemente a base di pesce. Per questo motivo decidiamo di pranzare qua, in un ristorante sul molo molto rinomato, il “The Buddha View”. Cibo fantastico (un barracuda favoloso!) che consumiamo su di un tavolo di vetro con le gambe libere sopra l’acqua della baia. Meraviglioso!! Dopo qualche ultima occhiata alle bancherelle e acquisti dell’ultimo secondo, torniamo al resort e, fondamentalmente, cazzeggiamo. Fino a sera quando, colti da una irrefrenabile voglia di pizza, ceniamo da Marco, un italiano che vive a Ko Chang, che fa la pizza più buona dell’isola!

Per evitare di annoiarci, decidiamo di fare un’uscita con una speed boat per fare snorkeling. Idea fantastica se non fosse per il mare agitato! Io purtroppo non sono così esperta e ho fatto passo, ma per Giacomo è stata una bella esperienza. Abbiamo fatto un giro di 4 isole, in una delle quali vivono migliaia di scimmie, che si sono accaparrate i resti del nostro pranzo.img_6510

Fino a quando non siamo ripartiti, le nostre giornate sono state scandite dai pasti e dai massaggi. Abbiamo provato il famoso thai massage, che sfrutta le proprietà della digitopressione per riequilibrare il flusso energetico del corpo, e il coconut massage, massaggio prettamente rilassante praticato con un profumatissimo olio di cocco (che abbiamo acquistato in quantità industriali per poi scoprirne gli innumerevoli benefici).

Unica eccezione a questo gozzovigliare è stato il SUP, che ho scoperto essere il mio nuovo (ed unico) sport preferito. Ci siamo divertiti per qualche ora a farci delle belle passeggiate con la tavola su questo mare favoloso.

Purtroppo però tutto ha una fine. E’ stato uno dei viaggi più belli della nostra vita. Abbiamo vissuto momenti indimenticabili e visto luoghi meravigliosi; conosciuto un mondo e una cultura completamente diversa dalla nostra, ma comunque bella ed affascinante. Ricorderemo ogni parte del viaggio, da Bangkok al Nord della Thailandia, fino alle bianchissime spiagge e al mare cristallino. Un Paese bellissimo che consigliamo a tutti di visitare una volta nella vita!

file_002

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...